Consigli e-Commerce

Come sapere se la tua pagina di pagamento è ottimizzata?

By Valerio Ruberto on 16 febbraio 2018/

Come ogni proprietario di un sito e-commerce, hai sicuramente a cuore che l’esperienza d’acquisto per i tuoi clienti sia la migliore possibile. Per questo, fai attenzione che le tue pagine prodotto siano chiare, che sia sufficiente un click per mettere un prodotto nel carrello o ancora, che sia facile scegliere il metodo di spedizione. E per quanto riguarda la tappa del pagamento: come sapere se la tua pagina di pagamento è soddisfacente per i tuoi clienti? In questo articolo troverai qualche risposta e uno strumento che ti aiuterà a fare questa analisi.

Step 1 : fai un punto della situazione

Ecco le prime domande da porsi:

  • La tua pagina viene mostrata correttamente su tutti i dispositivi (computer, smartphone e tablet)?
  • I tuoi utenti, ti hanno mai contattato per delle problematiche riscontrate nella fase di pagamento?
  • Analizzando il traffico sul tuo sito, hai riscontrato un numero elevato utenti che interrompono l’acquisto quando arrivano alla fase del pagamento? (puoi trovare questa informazione con Google Analytics)
  • Qual’è il tasso di abbandono del carrello attualmente? Se è alto, questo può essere in parte legato all’esperienza vissuta sulla pagina di pagamento.

Step 2 : analizza le possibili cause di abbandono della pagina

cause di abbandono della pagina

Dopo il primo step infatti, è necessario che tu ti chieda quali siano le regioni per cui un un utente non finalizza il suo ordine. Ecco alcune possibilità:

  • Il tuo cliente ha cambiato idea
  • La pagina non rassicura a sufficienza l’utente sulla sicurezza della transazione
  • La pagina di pagamento non viene visualizzata correttamente sui dispositivi mobiles
  • Il 3-D Secure è attivo ma il cliente non ha ricevuto il messaggio di con il codice
  • Il cliente non ha inserito correttamente i dati della carta di credito
  • Il cliente non ha abbastanza fondi sulla carta o ha superato il plafon di spesa disponibile
  • Il form di pagamento contiene troppi campi da compilare e il cliente non ha avuto il tempo di terminare

Step 3 : identifica i miglioramenti più urgenti grazie al nostro strumento

Alcuni degli esempi citati nel paragrafo precedente, dipendono unicamente dai tuoi clienti, ma altri invece possono essere evitati. Per farlo, bisogna innanzitutto identificare gli elementi della tua pagina che devono essere migliorati.

Per aiutarti in questo, abbiamo sviluppato uno strumento d’analisi: questo ti permette di procedere in meno di 5 minuti, a una scansione della tua pagina di pagamento. Otterrai quindi un punteggio globale di ottimizzazione della tua pagina e un report contenente una serie di consigli personalizzati. Grazie a questo tool, potrai:

  • identificare le aree d’intervento prioritarie
  • quali azioni concrete mettere in pratica per migliorare le performances della tua pagina di pagamento

Avrai così a disposizione tutte le carte per ottimizzare la fluidità del tuo sito e quindi la capacità di aumentare le conversioni e rassicurare i tuoi clienti sull’affidabilità delle transazioni.

La tua pagina di pagamento è ottimizzata?

Post tagged: Consigli e-Commerce

A proposito dell’autore

Valerio Ruberto

Valerio è responsabile della redazione degli articoli del blog in cui si parla delle ultime novità di PayPlug, consigli e trucchi per gli e-commerce.

0 comment

La tua pagina di pagamento è ottimizzata?
integra il pagamento online sul tuo sito

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER