Consigli e-Commerce

Le 10 tendenze e-commerce per il 2018

By Valerio Ruberto on 27 febbraio 2018/

Dal 2010, il numero di siti e-commerce attivi in Italia è costantemente aumentato. Per differenziarti dagli negozi online, è importante non solo che le tue offerte raccolgano un buon successo tra gli utenti ma anche che il tuo sito sia all’altezza delle esigenze degli utenti di oggi.

Per questo, abbiamo riunito per te le principali tendenze e-commerce del 2018 in questo articolo. Il nostro obiettivo è di accompagnarti nella definizione del tuoi progetti prioritari per quest’anno nuovo.

Le tendenze principali in ambito di pagamenti online, l’indicizzazione, i nuovi comportamenti d’acquisto degli utenti e la democratizzazione di nuove tecnologie come i chatbots. Buona lettura!

 

1- M-Commerce

tendenze m-commerce

1/3 degli acquisti online sono realizzati da mobile! Proporre un sito e-commerce ottimizzato per il mobile, non è più un vantaggio competitivo ma una vera e propria necessità per tutti i commercianti del web.

 

2- L’acquisto per immagini

tendenze e-commerce acquisto per immagini

Poter acquistare un prodotto online a partire da una semplice foto scattata con il proprio telefono, è il tipo di esperienza cercato dalle nuove generazioni. Proprio per questo è una di quelle leve di crescita che i principali siti e-commerce stanno monitorando molto da vicino.


3- Processi di pagamento fluidi

tendenze pagamento fluidi

La tappa del pagamento diventa progressivamente un sistema sempre più importante per la conversione e la fidelizzazione: la personalizzazione della pagina di pagamento, il riconoscimento automatico del tipo di carta e i pagamenti in un click, sono degli elementi che fanno la differenza.


4- La ricerca vocale

ricerca vocale

Il 50% delle ricerche potranno essere dette invece che scritte da qui al 2020 (ComScore 2016). Questo vuol dire che bisognerà costruire le parole chiave così come le pronunciamo all’orale, per esempio sotto forma di domanda.


5- La realtà aumentata

realtà aumentata

Nel 2020 il volume di fatturato generato da contenuti in realtà aumentata sarà di circa 143 miliardi di dollari in tutto il mondo (Shopper Observer Havas Paris 2017). Poter provare virtualmente un prodotto è uno degli esempi di come si potrà sfruttare questa tecnologia nell’e-commerce.


6- La personalizzazione

personalizzazione

Personalizzare l’esperienza d’acquisto dei propri clienti è il modo migliore per differenziarsi. Le offerte, i canali di comunicazione, le opzioni di spedizione o di pagamento, ogni sistema è buono!


7- Il social selling

social selling

Sempre più italiani vorrebbero poter acquistare direttamente attraverso i social network.  Gli e-commerce che si adatteranno per primi a questo comportamento avranno senza dubbio la preferenza degli utenti.

 

8- I chatbot

chatbot e-commerce

Entro il 2020 il 40% delle interazioni mobile avranno luogo tra umani e robot (Gartner 2016). Nell’e-commerce i chatbot portano un vero valore aggiunto, in particolar modo facilitando la gestione del servizio clienti per i commercianti.

 

9- Il web to store

web to store

Gli utenti fanno delle ricerche online prima di comprare in negozio, e questo comporta un aumento del traffico web. Per aumentare le possibilità di convincerli, puntate sull’indicizzazione organica mettendo in risalto il più possibile le vostre offerte.

 

10- I “micro-momenti”

micro-momenti

Sono i momenti in cui consultimo il nostro telefono per trovare rapidamente delle risposte, un indirizzo o un prodotto. Ecco perché è importante proporre un sito rapido e fluido su mobile, in modo da soddisfare potenziali clienti. se vuoi saperne di più su questa tendenza, ti consigliamo di leggere questo articolo.

Se hai delle domande riguardo queste tendenze, non esitare a commentare questo articolo, saremo felici di poterne discutere con te.

Post tagged: Consigli e-Commerce

A proposito dell’autore

Valerio Ruberto

Valerio è responsabile della redazione degli articoli del blog in cui si parla delle ultime novità di PayPlug, consigli e trucchi per gli e-commerce.

0 comment

La tua pagina di pagamento è ottimizzata?
integra il pagamento online sul tuo sito

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER