Consigli e-Commerce

8 strumenti gratuiti per ottimizzare il tuo sito e-commerce

By Valerio Ruberto on 04 aprile 2018/

Secondo uno studio condotto da Twenga Solutions, le tre sfide maggiori per i commercianti sono le seguenti: acquisire nuovi clientigarantire la redditività del sito e migliorare la visibilità del loro negozio online.

Affinché il tuo sito e-commerce sia un “must”, devi quindi porti questa domanda: hai gli strumenti necessari a diversificare le fonti di provenienza dei tuoi nuovi clienti, migliorare la loro soddisfazione e proteggere il contenuto del tuo sito?

Desideriamo aiutarti ad ottimizzare efficacemente il tuo sito e-commerce, grazie a 7 strumenti gratuiti e semplici da utilizzare. Scoprili subito!

 

1. Analizza la velocità del tuo sito con “PageSpeed Insights”

ottimizzare sito e-commerce

Lo sapevi che il 65% degli utenti internet abbandona un sito che richiede più di tre secondi per essere caricato? Se vuoi ottimizzare le possibilità che gli acquirenti online interagiscano sul tuo sito, ti invitiamo a verificarne la velocità di caricamento. 

Per ottenere tali statistiche ed il loro livello di ottimizzazione (formato delle immagini, peso delle risorse...) ti consigliamo di utilizzare il servizio PageSpeed Insights di Google. 

Se desideri conoscere la velocità del tuo sito in versione mobile, utilizza Test my site with Google. Dovrai semplicemente indicare l'url del tuo negozio online per ottenere:

  • Il tempo di caricamento con una connessione 3G e qualche consiglio per ridurlo
  • Una stima del numero di utenti persi a causa del tempo di caricamento
  • Un comparativo con gli altri siti del tuo settore

 2. Migliora il indicizzazione del tuo negozio online con "Moz"

ottimizare indicizzazione naturale

Per aumentare il numero di utenti, ti affidi agli annunci su Facebook, Google AdWords, sui social network … attenzione a non trascurare il indicizzazione naturale; secondo diversi studi apporta circa il 30% del traffico. Utilizzando le buone tecniche, gli utenti saranno attirati dal contenuto stesso del tuo sito!

Moz ti fornisce le informazioni indispensabili ad ottimizzare il tuo sito per i motori di ricerca. In particolare, inserendo una keywords, otterrai:

  • Il volume mensile di ricerca della keyword
  • Livello di concorrenza sulla keyword (quanti altri siti usano questa keyword)
  • Suggerimenti di keywords
  • Le 3 pagine con ranking più alto che usano questa keyword

 3. Utilizza solo immagini inedite grazie a “TinEye”

Migliorare referenziamento e-commerce

L’aspetto visivo del tuo negozio online costituisce un elemento importante per la tua “brand personality” (personalità del marchio) ed influisce sulla decisione d’acquisto. Un dato comunemente diffuso sul web indica che il 42% degli utenti internet si crea un’opinione solo in base all’aspetto visivo del sito; da cui l’importanza di prendersene cura quotidianamente.

Per creare delle animazioni o delle illustrazioni sul tuo sito, a volte sei portato ad usare delle banche dati, gratuite od a pagamento, affinché le tue immagine siano di ottima qualità. Per sapere se gli elementi scelti sono popolari e suscettibili di essere presenti sul sito dei tuoi concorrenti, ti invitiamo ad utilizzare TinEye

  1. Carica la tua immagine o indicane l’indirizzo url online
  2. Scopri quante volte è già stata utilizzata e dove

In questo modo potrai utilizzare immagini ed illustrazioni qualitative, certo di distinguerti visivamente!

 

 4. Arricchisci le tue keywords con “Ubersuggest”

keywords e-commerce

Per ottimizzare l'indicizzazione del tuo negozio online, la presenza di keywords nelle pagine del sito è essenziale. E’ indispensabile variare le parole chiave, poiché i motori di ricerca ne sanzionano l’uso eccessivo.

Grazie a Ubersuggest, puoi farlo facilmente. Indica la tua keyword principale e la lingua utilizzata, il “tool” ti indicherà automaticamente:

  • Delle keywords aggiuntive
  • Il loro volume di ricerca
  • Il loro indice di efficienza

 

5. Assicurati che le tue schede prodotto siano uniche con “Dupli Checker”

proteggere il contenuto sito e-commerce

La duplicazione del contenuto influenza in modo negativo il indicizzazione delle pagine del sito; può essere interna od esterna: interna, se riutilizzi lo stesso contenuto in più pagine del tuo negozio online; esterna, se un altro commerciante usa il tuo contenuto nel suo sito.

Nell’e-commerce questa pratica è molto diffusa, soprattutto per quanto riguarda le schede prodotto: argomentazioni estremamente preziose che costituiscono altrettante porte d’ingresso al tuo negozio online. In breve, se il negozio online che contiene la descrizione del prodotto “A” ha più traffico del tuo, è molto probabile che il suo prodotto compaia al primo posto nei risultati dei motori di ricerca (poiché considerato più pertinente) e non il tuo. In questo modo perderai visibilità. 

Per lottare contro questa pratica e proteggere il contenuto del tuo sito, ti consigliamo di utilizzare Dupli Checker e di verificare sistematicamente le tue schede prodotto, affinché siano al 100% uniche. Potresti, ad esempio, controllare mensilmente l’unicità dei testi degli articoli più venduti; dovrai semplicemente copiare il contenuto ed incollarlo nello spazio previsto per averne la certezza. 

E’ inoltre buona norma personalizzare il più possibile le tue schede prodotto, apponendo il tuo marchio, per evitare che siano facilmente utilizzabili dal altri negozi online.

 

 6. Adatta i contenuti con “Answer The Public”

adatta i contenuti

Se hai creato un blog per aumentare la tua indicizzazione, probabilmente perdi molto tempo cercando articoli interessanti e svariati, a scapito del tempo necessario per la preparazione e l’invio dei tuoi pacchi.

Grazie a Answer the Public, aumenta la tua produttività! Inserisci l’argomento di tua scelta ed ottieni una moltitudine di domande che possono essere poste a riguardo: altrettante opportunità per nuovi articoli, ottenute in un batter d’occhio!

 

7. Valuta la tua pagina di pagamento con “PayPlug”

valuta pagina di pagamento

In media, in tutti i settori, il tasso di abbandono del carrello è pari al 75%. Per ridurlo è indispensabile ottimizzare ogni tappa del percorso d’acquisto ed in particolar modo quella del pagamento, che gioca un ruolo determinante alla fine del tunnel d’acquisto. Si tratta del momento in cui i clienti inseriscono le loro coordinate bancarie per acquistare un prodotto. Questa tappa deve quindi essere assolutamente fluida, per non generare dubbi o esitazioni da parte del cliente.

Per aiutarti, PayPlug ha sviluppato un sistema di valutazione della pagina di pagamento, che consente ad ogni commerciante di valutare la performance della sua pagina di pagamento e d’identificarne le linee di miglioramento. 

 

8. Identifica i prodotti con le prestazioni migliori con "Brainify"

performance negozio online

Per gestire la tua attività e prendere le decisioni migliori, è necessario conoscere le performance del tuo negozio online alla perfezione, non deve sfuggirti nulla!

Per aiutarti, Brainify ha sviluppato un sistema di analisi delle performance di un sito e-commerce (disponibile per siti PrestaShop e Magento). Si presenta sotto forma di un “dashboard”, nel quale troverai la ripartizione delle vendite per categoria di prodotto. Potrai ottenere informazioni sul tuo traffico, le fonti di provenienza dell’utente e persino il tempo medio passato per ogni pagina, in modo veramente semplice ed intuitivo.

Secondo te, quali sono i 3 strumenti che utilizzi ogni giorno e che raccomanderesti agli altri commercianti?

Post tagged: Consigli e-Commerce

A proposito dell’autore

Valerio Ruberto

Valerio è responsabile della redazione degli articoli del blog in cui si parla delle ultime novità di PayPlug, consigli e trucchi per gli e-commerce.

0 comment

La tua pagina di pagamento è ottimizzata?
integra il pagamento online sul tuo sito

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER